Avatar

Moon Boot

1969-2019: i Moon Boot si impreziosiscono con cristalli Swarovski per celebrare il loro 50esimo compleanno

Era la notte tra il 20 e il 21 luglio del 1969 e 900 milioni di persone erano incollate alla TV per assistere al primo sbarco sulla luna. Tra quei 900 milioni, ci fu una persona che si fece ispirare da quel presente futuristico: affascinato dagli scarponi degli astronauti, Giancarlo Zanatta, giovane imprenditore italiano, disegnò lo schizzo dei primi Moon Boot. Fin dai primi anni 70, i Moon Boot diventano i doposci più innovativi e rivoluzionari nella tecnologia e nel design, sempre ai piedi delle persone più originali, ironiche e alla moda. I Moon Boot ne hanno fatta di strada in questi ultimi 50 anni adattandosi ai cambiamenti di costumi e tendenze ma rimanendo sempre fedeli a loro stessi, fino a diventare un’icona senza tempo riconoscibile in tutto il mondo. Questo compleanno importante è stato festeggiato con edizioni speciali celebrative, tra cui una limited edition di 500 paia che brillano grazie ai cristalli Swarovski. Le stelle di quella notte del 1969 non sono mai state così vicine.