Avatar

Intimo femminile: le novità per il 2017

Intimo femminile- le novità per il 2017

Reggiseni, mutandine e body: lo stile si nota fin dai più piccoli dettagli. Soprattutto quando è di moda indossare abbigliamento in tulle, che non lascia nulla all’immaginazione. Ma anche quando si esce con addosso una semplice t-shirt ed un paio di jeans è importante scegliere la lingerie giusta, che faccia sentire a proprio agio… Ecco le ultime novità per il 2017 quanto a intimo femminile!

Il modello più di tendenza è il reggiseno a triangolo, in seducente tulle a effetto trasparenza oppure con la coppa pre-formata. I completini più romantici sono ricamati da scintillanti Swarovski, come quello di Fleur Du Mal e di La Perla.

Fleur Du Mal top / Fleur du Mal bottom La Perla top / La Perla bottom

Chi necessita di un sostegno maggiore può puntare sui reggiseni a balconcino o push-up, come il modello qui sotto, di Christie’s: il decoro di cristalli Swarovski lo rende perfetto anche sotto a top e abiti scollati sulla schiena (c’è anche lo slip abbinato)!

Christie’s top / Christie’s bottom

Si riconferma di gran tendenza l’intimo sportivo. L’ultimo nella lista dei desideri di ogni fashionista che si rispetti è lo sport bra con slip coordinato di Tommy Hilfiger: fanno parte della collezione TommyxGigi, realizzata dalla modella Gigi Hadid.

Tommy Hilfiger top / Tommy Hilfiger bottom

Sembra un maxi fiocco il reggiseno di Chantal Thomass, realizzato con sovrapposizioni di tulle e motivo di cristalli Swarovski. Romantica la bralette in pizzo con chiusura frontale a bottoni di Stella McCartney Underwear.

Chantal Thomass / Stella McCartney Underwear 

Impossibile concludere la rassegna dedicata all’intimo femminile senza menzionare i modelli shaping, ovvero quelli modellanti. Chantal Thomass propone lo slip vita alta decorato da fiocco. Wolford realizza body e sottovesti senza cuciture: se si sceglie un modello color carne, il risultato è praticamente invisibile!

Chantall Thomass / Wolford / Wolford

Avete voglia di leggere di più? Trovate il mio post precedente QUI!