Avatar

I cristalli Swarovski conquistano le passerelle

Milano e Parigi propongono un brillante inverno per il 2020

La moda italiana propone meravigliosi giochi di luce grazie ai cristalli Swarovski che impreziosiscono i capi.

56.000 cristalli nelle vivaci tonalità Capri Blue e Cobalt Shimmer hanno illuminato i tessuti e le stampe iconiche di Missoni. Il capo più accattivante? Un pantalone stampato con cristalli Swarovski effetto Shimmer.

Anche il designer Antonio Marras ha illuminato la passerella disegnando motivi rococò e floreali su parka, giacche e accessori in denim con 156.000 cristalli Swarovski nei colori Jet, Bronze, Chrome e Opal.

Ormai ambasciatore della sostenibilità dopo la vittoria ai Green Carpet Fashion Award nel 2017, Tiziano Guardini ha scelto di utilizzare i cristalli più sostenibili per impreziosire la sua collezione ispirata alla natura fatta in materiali etici e biodegradabili. 127.000 Swarovski hanno arricchito una serie di copricapi in stampa 3D che rappresentano animali spirituali.

Il duo creativo di Act n°1 composto da Galib Gassanoff e Luca Lin, ha giocato con una sartorialità ora tradizionale ora destrutturata, illuminata da cristalli ricamati a mano.

Sara Cavazza Facchini, creative director del brand Genny, ha creato collane in corda con cristalli come accessori della sua collezione fatta di giacche e blazer sartoriali con dettagli rifiniti a mano.

La passerella di Versace è stata calcata dalle modelle più famose, da Kaia Gerber a Kendall Jenner, vestite in abiti da sera o in completi dalla sartorialità impeccabile, tutto illuminato dai cristalli Swarovski. Nel rispetto del DNA del brand, le stampe animalier saranno grandi protagoniste anche durante il prossimo inverno: un outfit con una pelliccia sintetica indossata sopra un pantalone cristallizzato nella stessa fantasia trasudava sensualità; un’incursione di bianco e nero sulla stampa Virtus Animalier ha preso vita grazie alla tridimensionalità regalata dai cristalli. Un miniabito a rete metallica argentata con una scollatura cristallizzata è stata la chiusura perfetta di questo spettacolo.  

Delle passerelle francesi vogliamo invece svelarvi una tendenza dall’effetto wow: per la sfilata di Giambattista Valli, il make-up artist Isamaya Ffrench e la nail artist Mei Kawajiri hanno usato i cristalli Swarovski per creare manicure e trucco occhi.