Avatar

Milan Fashion Week: come si vestirà l’uomo durante l’A/I 2020?

Abbandonerà lo streetwear in favore di uno stile più elegante

La voce si sta diffondendo: dopo anni sulla cresta dell’onda, lo streetwear e lo sportwear stanno lentamente facendo perdere le loro tracce. A Milano si è appena conclusa la Fashion Week dedicata alla moda uomo per la prossima stagione invernale e ci ha raccontato di un ritorno ad uno stile elegante e sofisticato. Sulle passerelle è riapparso il sartoriale per un uomo pronto a vestirsi in maniera più formale: cappotti e maglioni i capi protagonisti

loghi e colori anche brillanti le particolarità che trionfano

velluto e lana i tessuti chiave.

Questa classicità è tuttavia presentata in chiave moderna per strizzare l’occhio anche ai gusti della Generazione Z. L’eleganza presentata da Marcelo Burlon County of Milan, marchio dalle caratteristiche smaccatamente street, si esprime attraverso un tailoring morbido e la luminosità di 230.000 cristalli Swarovski che impreziosiscono tre capi della collezione.